Messire – IGT Venezia Giulia

Un Verduzzo ribelle che scavalca la sua naturale inclinazione e si esprime in strepitosa fragranza di miele di corbezzolo. Il palato rimane stupito dal gioco di rimandi tra la solare acidità e gli accennati tannini che chiudono in un finale aristocratico.

Vitigno
verduzzo friulano
Denominazione
IGT Venezia Giulia
Provenienza delle uve
da un antico vigneto di proprietà del Castello di Buttrio
Colore
giallo oro antico brillante
Profumo
esuberante nei profumi. Intense note di frutta, di fragoline di bosco, di miele e polline di castagno e di corbezzolo. Toni di fiori di caprifoglio, mela cotogna, confettura di pera e zenzero
Sapore
accarezza il palato con la sua setosa morbidezza che poi si allunga in bocca a riprendere i toni mielati
Abbinamenti
vino da conversazione, ma perfetto sui patè di volatili, sui formaggi come il Montasio stravecchio (almeno 24 mesi ) o il Parmigiano Reggiano di tre anni. Indimenticabile – da provare – sulle ostriche e sui tartufi di mare
Temperatura di servizio
8° – 10° C