Le Sale

L’hotel Castello di Buttrio è una luminosa villa, dove il prestigio della storia vissuta si assapora a ogni passo e si fonde elegantemente con le comodità contemporanee, donando una permanenza rilassante, impossibile da dimenticare.

La Reception

Alla reception si accede superando una porta sormontata da un ampio arco in pietra. Subito si rimane ammirati dalla scala in legno proveniente da una nave da crociera triestina d’inizio Novecento, integrata in villa dai baroni Morpurgo, recuperata da Alessandra Felluga.

I Saloni

Un’infilata di saloni per gli ospiti della dimora storica, per ricevimenti ed eventi riservati. Gli stucchi e le due porte liberty originali sono accompagnati da colori pastello, tessuti ricercati, un imponente lampadario di Murano Rezzonico a barchetta e spaziano fino al terrazzo veneziano d’inizio ‘900.

La Sala rosa

Affacciata sul giardino, per lasciar scorrere lo sguardo sino al mare, accoglie gli ospiti intorno a un tavolo ovale comune per la colazione, d’estate servita anche all’aperto, o diviene sala per pranzi e cene riservate, fino a 14 commensali, nella tranquilla eleganza del rosa antico sposato a bianco e grigio.

La Sala del Camino

È affascinante la sala del camino, con il fuoco scoppiettante, i muri di pietra, le travi a vista. Luogo raccolto per cene riservate o per dedicarsi a intime chiacchierate fra sussurri e visi rischiarati dal guizzare delle fiamme, rilassarsi, leggere, degustare un vino della cantina del Castello di Buttrio.

Le Scuderie

Le scuderie sono ben mantenute dai secoli. Oggi ospitano matrimoni, ricevimenti, sfilate di moda, degustazioni ed eventi vari fra pietra e legno, mangiatoie per il bestiame, colonne lignee e piccole finestre. Tutti elementi originali.

La Locanda

L’offerta del wine resort è completata dalla Locanda al Castello di Buttrio, aperta tutti i giorni. Atmosfera semplice ma di classe, intima e cordiale, 30 coperti in sala, 50 per la terrazza panoramica estiva, una cucina stagionale di piatti tipici.

Per approfondire: