Inno a prodotti locali e di stagione

La Locanda al Castello di Buttrio propone una cucina stagionale e privilegia i prodotti locali di qualità: dagli ortaggi dell’orto del Castello a quelli delle aziende agricole vicine, dal pane del fornaio del paese, quando non addirittura fatto in casa, al macellaio fidato delle vicinanze. Le scelte dello chef sono curate come si fa in famiglia. Anche per questo il ristorante è un ambiente intimo e accogliente.

La cucina è ispirata alla tradizione friulana delle colline, rivisitata e resa contemporanea tranne che per i suoi capisaldi. Qualche concessione è fatta ai vicini, per esempio con il piatto di pesce introdotto d’estate perché più leggero, ma solo se c’è modo di andare al mattino sulla costa, distante una ventina di chilometri. Molte invece sono le aperture a celiaci e intolleranti. Basta avvertire il personale: con ingredienti freschi e una cucina espressa le soluzioni si trovano sempre. Per i vegetariani, infine, ogni pasto presenta le sue proposte.

Il ristorante fa parte del complesso del Castello di Buttrio così permette anche facili degustazioni dei vini della stessa cantina, passeggiate nel parco, serate a tema e soggiorno nella dimora storica adiacente, un confortevole wine resort, tranquillo come la casa di campagna di famiglia.